Ardeatino è il nome del ventesimo quartiere di Roma, indicato con Q.XX.

Visualizza Mappa
Galleria Foto Rione
Galleria Foto Negozi

Storia

Nei primi giorni di settembre del 1943, dopo l’armistizio, il quartiere, come molte altre zone del sud di Roma fino ai Castelli, fu teatro di diversi combattimenti tra la popolazione resistente e i nazifascisti. Nel dopoguerra fu eretto, nella piazza della zona detta Montagnola, un monumento ai caduti circondato da un parco pubblico, a ricordo dei tragici eventi del 1943. Il 24 marzo 1944, presso le Fosse Ardeatine, avvenne uno dei più efferati atti di rappresaglia dell’esercito di occupazione tedesco

I confini

Si trova nell’area sud della città.

Il quartiere confina:

Luoghi rilevanti

Nel quartiere si trova una delle aree archeologiche più importanti della romanità. Delimitato dalla Via Appia Antica, è meta di turisti, in particolare per i resti lungo la Regina Viarum, le Catacombe di San Callisto, le Catacombe di San Sebastiano e le Catacombe di Domitilla.

Edifici di culto

Collegamenti

Metropolitana di Roma B.svg
È raggiungibile dalla stazione Laurentina.
Quartiere Ardeatino ultima modidfica: 2013-09-02T16:51:17+00:00 da allrome