Prenestino-Labicano è il nome del settimo quartiere di Roma, indicato con Q.VII.

Prende il nome dalla via Prenestina e dalla antica via Labicana, oggi tratto iniziale di via Casilina.

Visualizza Mappa

Galleria Foto Rione

Galleria Foto Negozi

Storia

Il Prenestino-Labicano è fra i primi 15 quartieri nati nel 1911, ufficialmente istituiti nel 1921.

I confini

Si trova nell’area est della città, a ridosso delle Mura Aureliane, per la precisione della sola Porta Maggiore.

Il quartiere confina:

Stemma

Spaccato d’argento e di rosso al cornucopia d’oro ricolmo di frutta al naturale.

Zone

Odonomastica

Oltre alle consolari via Prenestina e via Casilina, largo Preneste e piazzale Prenestino, via Labico e piazzale Labicano, le aree dei “condottieri”, dei “geografi” e delle “città”, troviamo le seguenti vie e piazze:

  • Tor de’ Schiavi, Primavera, di Acqua Bullicante, Agosta, Irpinia, Gordiani, Romolo Balzani

Edifici di culto

Chiesa del Santissimo Sacramento - quariere Prenestino-Labicano

Chiesa del Santissimo Sacramento a Tor de’ Schiavi

Siti archeologici

Ville

Parchi

Collegamenti

Ferrovia Roma-Pantano.svg
È raggiungibile dalle stazioni: Porta Maggiore, Ponte Casilino, Sant’Elena, Villini, Alessi, Filarete e Balzani.
Metropolitana di Roma C.svg
Sarà raggiungibile, entro il 2014, dalle stazioni: Pigneto, Malatesta, Gardenie e Teano.
Quartiere Prenestino-Labicano ultima modidfica: 2013-08-31T18:52:54+00:00 da allrome